Cronaca

Rapinatori scatenati nel nord Salento: tre i colpi messi a segno nella stessa sera

domenica 12 gennaio 2020

Presi di mira supermercati e pompe di benzina. Bottino di circa 700 euro.

Hanno seminato il panico nel nord Salento, i rapinatori che ieri pomeriggio hanno messo a segno tre colpi in circa venti minuti.

Ad agire una banda di 4 persone, armate, a bordo di un’Alfa 147 di colore scuro: la prima alle 18.30 a Squinzano ai danni del supermercato Md di via Sanzio dove hanno portato via 300 euro, poi al distributore Ip di Trepuzz sulla strada per Lecce, asportando 200 euro e infine al Conad di Novoli, l’ultimo colpo, dove sono riusciti a prendere altri 200 euro.

I quattro hanno agito col volto nascosto da passamontagna e con una pistola, non è chiaro se giocattolo. Sulle loro tracce i carabinieri di Campi Salentina che hanno acquisito le immagini di videosorveglianza dei locali.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
16/01/2020
L’uomo è stato arrestato questa mattina dopo ...
Cronaca
16/01/2020
Le verifiche dei tecnici hanno eslcuso che l'opera ...
Cronaca
16/01/2020
Necessario l’intervento dei carabinieri per fermare ...
Cronaca
14/01/2020
Nei guai un uomo a Copertino. In manette anche un 30enne di ...
A volte si manifesta come un’appendicite, ma in sala operatoria si può riconoscere una malattia ...