Cronaca

Il padre gli nega i soldi per le slot, figlio 20enne lo spedisce a botte in ospedale

martedì 2 luglio 2019

Un pensionato del posto è finito in ospedale a causa del figlio ventenne.

Follia a Copertino, dove un 20enne ha mandato il padre all’ospedale riempiendolo di botte: alla base del gesto, ci sarebbe il rifiuto dell’uomo, un 74enne del posto, di fornirgli i soldi da giocare alle slot.

Condotto nel nosocomio cittadino, l’uomo ha chiesto l’intervento dei carabinieri che hanno arrestato il figlio per maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione. Il 20enne ora si trova ai domiciliari nell’abitazione di un parente.

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
17/07/2019
Altro incidente nella notte, a Copertino, con un giovane ...
Cronaca
14/07/2019
L'incidente ha coinvolto due autovetture con quattro ...
Cronaca
11/07/2019
È scattato il blitz dei carabinieri che ha portato ...
Cronaca
08/07/2019
Rocambolesco incidente sulla statale 101, in direzione ...
A volte si manifesta come un’appendicite, ma in sala operatoria si può riconoscere una malattia ...