Cronaca

Processati in direttissima i due topi d'appartamento: un anno e 4 mesi con il patteggiamento

venerdì 12 aprile 2019

I due erano stati sorpresi dai carabinieri di Campi Salentina dopo aver svaligiato un'abitazione di Magliano. 

Processo per direttissima per i due topi d'appartamento arrestati ieri a Magliano dai carabinieri di Campi Salentina che li hanno colti in flagranza di reato dopo aver svaligiato l'abitazione di una donna. I due, Vito Giancane, 31enne, e Salvatore Tramis, 35enne, entrambi residenti a Monteroni di Lecce, hanno entrambi patteggiato la pena di un anno e quattro mesi di reclusione. Il giudice Maria Francesca Mariano ha disposto la sospensione della pena con immediata scarcerazione per Giancane, difeso dall'avvocato Massimo Bellini e gli arresti domiciliari per Tramis, difeso dall'avvocato Stefano Pati.

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
24/04/2019
I fatti sono avvenuti nella notte di sabato ...
Cronaca
19/04/2019
L'uomo, da tempo sotto controllo, accompagnava regolarmente ...
Cronaca
19/04/2019
Rintracciato a Lecce, era fuggito dalla comunità dove stava scontando una pena ...
Cronaca
18/04/2019
Tre persone sono state denunciate dopo le indagini maturate ...
Non fumare, nemmeno passivamente, è il primo passo per tenere alla larga neoplasie, malattie cardiovascolari, ...