Animali

Abbandonato con le zampe legate, salvato agnellino

domenica 10 febbraio 2019
L'animale è stato trovato per caso da un cercatore di funghi a San Pietro in Lama.

Abbandonato in aperta campagna con le zampe legate dal fil di ferro: andava incontro a morte certa l'agnellino salvato casualmente questa mattina a San Pietro in Lama. La presenza dell'animale in estrema sofferenza è stata notata da un cercatore di funghi che ha dato l'allarme. L'agnellino, probabilmente abbandonato da un pastore, è stato recuperato dall'associazione “L'impronta” che lo ha preso in custodia. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri forestali e il dottor Massimo Giancane, che ha aiutato l'animale a rialzarsi perché intorpidito dalla prolungata prigionia degli arti.

Lucia, così è stata battezzata, una volta sottoposta ai controlli dei veterinari Asl cerca una nuova casa.

Info tel. 3392807641

Foto Pagina Fb Attività Randagismo "San Pietro in Lama/Lequile"

Altri articoli di "Animali"
Animali
04/02/2019
Il 24 febbraio nel Palazzo Marchesale. Organizza la Scuola ...
Animali
25/09/2018
A fine ottobre ad Arnesano, organizza la Scuola Cinofila ...
Animali
11/09/2018
Il ritrovamento ad Avetrana: il cucciolo affidato alle cure di una clinica ...
Animali
04/09/2018
Una turista cremonese, nonostante l'assenza di divieti, ...
Non fumare, nemmeno passivamente, è il primo passo per tenere alla larga neoplasie, malattie cardiovascolari, ...