Copertino

Ecotecnica Copertino, brusca frenata a Castelbellino

lunedì 26 novembre 2018

Netta sconfitta per la squadra di coach Quarta che incassa la seconda sconfitta in campionato in casa della capolista Termoforgia Moviter.

L’Ecotecnica Copertino scivola a Castelbellino e incappa in una netta sconfitta (3-0) in casa della in della prima della classe Termoforgia Moviter, corazzata che punta alla vittoria finale del campionato. Più incisiva la squadra di casa che ha conquistato l’intera posta in palio grazie a un’alta percentuale in tutti i fondamentali.

Il tecnico salentino Enrico Quarta schiera la solita diagonale formata da Stincone al palleggio con capitan Greco opposta, Albano e La Rocca centrali, Romano e Lanza in banda laterale, Bozzetto libero.

Primo set che parte in equilibrio, ma è subito la Termoforgia a provare a spingere con il servizio, mettendo in difficoltà la difesa avversaria. Copertino non riesce a pungere in attacco e Castelbellino macina punti con una facilità impressionante, soprattutto con gli attacchi di Tallevi e Verdacchi. Nel giro di pochi minuti il set diventa a senso unico e termina in favore delle padrone di casa, a segno con un muro vincente di Verdacchi (25-12).

Si riparte con il secondo parziale, e questa volta l’equilibrio viene interrotto subito da una Termoforgia che si fa forza del muro e dei suoi micidiali contrattacchi di Tallevi e Rosa. Dall’altra parte della rete è Romano a provare a tenere a galla la sua squadra con attacchi potenti che, però, non sempre riescono ad impensierire la difesa marchigiana. Il set è comunque più equilibrato del precedente, e qualche momento di confusione delle padrone di casa permette alle ragazze di Quarta di avvicinarsi nel punteggio. Ma il parziale non è comunque mai in discussione, e Castelbellino decide di spingere sull’acceleratore e chiudere anche il secondo parziale, questa volta grazie ad un errore avversario (25-19).

Nel terzo set parte bene l’Ecotecnica, che infila subito un buon 3-0 iniziale. La Termoforgia non si fa spaventare e risponde con cinque punti consecutivi, ristabilendo così le gerarchie. Fra difese spettacolari, battute insidiose e attacchi di fuoco, le padrone di casa non danno scampo a un’Ecotecnica che le prova tutte ma non riesce a rientrare in partita. Finisce con un errore al servizio di Greco il terzo e conclusivo set (25-14).

Il prossimo impegno per la Ecotecnica Copertino prevede un’altra insidiosa sfida con la Zero5 Castellana Grotte, seconda forza del campionato. L’appuntamento è fissato per domenica 2 dicembre alla palestra del Comprensivo “Giovanni Falcone” di Copertino.

TABELLINO

TERMOFORGIA MOVITER CASTELBELLINO – ECOTECNICA COPERTINO 3-0 (25-12, 25-19, 25-14)

Durata set: 1° (0.22') - 2° (0.23') - 3° (0.21')

Parziali: 1° set (16-9) - 2° set (6-3, 12-6) - 3° set (18-10)

TERMOFORGIA MOVITER CASTELBELLINO: Cecato 3, Tallevi 8, Spicocchi 8, Rosa 13, Verdacchi 10, Ciccolini 3, Chiavatti (L), Fattorini, Rossi, Crescini (ne), Fabbretti (ne), Carloni (ne). All. Massacesi.

ECOTECNICA COPERTINO: La Rocca 2, Greco 5, Lanza 1, Romano 6, Stincone 4, Bozzetto (L), Piarulli 3, Albano 3, Distaso, D’Onofrio, Mirto 1. All. Quarta

Arbitri: Frattone - Binaglia

Fonte: Area comunicazione.

 

 

Altri articoli di "Copertino"
Copertino
11/12/2018
Via al percorso di alfabetizzazione di lingua italiana. Le ...
Copertino
11/12/2018
Arriva la prima neve in Puglia, con spolverate nel foggiano e nel barese oltre i 500 ...
Copertino
10/12/2018
Aria più fredda di origine artica sta affluendo sui Balcani e in parte anche ...
Copertino
09/12/2018
Al PalaCastrum la squadra di mister Quarta si arrende alle ...
Non fumare, nemmeno passivamente, è il primo passo per tenere alla larga neoplasie, malattie cardiovascolari, ...